You are here:-, Vetrina-LOOM Fair Trade – Sciarpe e accessori dal Vietnam

LOOM Fair Trade – Sciarpe e accessori dal Vietnam

I prodotti sono realizzati a mano con telai in legno in Vietnam nel distretto di Thai Binh dalle artigiane della seta di  Craft Link un’associazione che da venti anni sostiene gruppi di produttori con l’obiettivo di migliorare le  loro condizioni di  vita attraverso la commercializzazione  delle produzioni da loro realizzate.

Craft Link è membro  dell’organizzazione mondiale del     commercio equo e solidale.

L’area di produzione della seta ha una vocazione agricola e le comunità sono prevalentemente impegnate nella coltivazione del riso.

Il lavoro nei campi e la produzione del riso è fonte di sostentamento della famiglie dell’area, ma il basso valore economico di questo prodotto, non offre a queste comunità il necessario per permettere ai propri figli di studiare per questo molte donne hanno iniziato la lavorazione della seta.

Dall’allevamento del baco da seta, alla filatura, tessitura, tintura e confezionamento le artigiane coinvolte sono organizzate in gruppi da 25 persone.

Ogni artigiana oltre ad avere un ruolo preciso nella produzione, si occupa di formare e accompagnare nell’apprendimento del lavoro un’altra ragazza. Quest’ultima entrerà anch’essa nel gruppo di lavoro non appena la richiesta dei loro prodotti lo permetterà.

LOOM Fair Trade, nasce nel 2014 con il chiaro obiettivo di sostenere il progetto di Craft Link e permettere ad un numero sempre maggiore dei ragazze di Thai Binh di avere un lavoro grazie al quale poter continuare a vivere dignitosamente nella proprie comunità.

 

 

 

 


L’INCLUSIONE SOCIALE E LA LOTTA ALLA POVERTA’ COME ELEMENTO FONDANTE DEL PROGETTO MA…

Craft Link e LOOM Fair Trade hanno una visione dello sviluppo umano fondata su principi di inclusione sociale, quale vero strumento di lotta alla povertà molto elevata nelle aree rurali del Vietnam, per questo impiega nel processo produttivo disabili, ragazze madre e donne appartenenti a minoranze etniche.

…SOPRATTUTTO LA QUALITA’ GARANTISCE L’APPREZZAMENTO DEL RIVENDITORE IN EUROPA E LA CRESCITA DEL PROGETTO E DEL NUMERO DI RAGAZZE COINVOLTE.

Il valore etico del progetto, va di pari passo alla consapevolezza che solo il mantenere alta la qualità delle materie prime e la cura nella lavorazione determina la rispondenza alle richieste dei rivenditori in Italia ed Europa  che ogni anno apprezzano e acquistano il prodotto.

Per ogni prodotto acquistato da LOOM Fair Trade:

il 28% viene destinato all’acquisto di a) materie prime 100% naturali e destinati al gruppo delle ragazze che si occupano dell’allevamento del baco da seta e della coltivazione di lino e cotone e b) colorazioni ecologiche azo free prive di metalli pesanti dannosi per l’uomo e per l’ambiente.

Il 29% viene destinato al pagamento dei compensi e contributi alle artigiane per la loro mano d’opera nel lavoro di tessitura.

Il 6% per spese di energia elettrica e di gestione.

Il 15% per profitti delle artigiane da destinare a investimenti per la crescita delle proprie aziende.

Il 7% per costi di trasporto e tasse.

Il 15% per Craft Link a copertura dei costi di 1) promozione marketing e amministrazione 2) la formazione di nuove artigiane su tecniche di produzione e amministrazione d’impresa.

..QUALCOSA IN PIU’ OLTRE UN SOSTEGNO ECONOMICO…

Oltre all’acquisto dei prodotti LOOM Fair Trade;
– Prefinanzia le artigiane pagando in anticipo il 50% dei prodotti permettendo l’acquisto delle materie prime e e degli stipendi.
– Investe nello sviluppo del prodotto inviando campioni e supportando la creazione di nuovi modelli.
– Sostiene investimenti nelle comunità diretti a fornire telai e strumenti per lo sviluppo di nuovi prodotti.
– Investe nella ricerca di nuovi canali di vendita per l’apertura di nuovi mercati.
– Sostiene il rispetto dell’ambiente pagando un surplus per l’uso di materie prime 100% naturali e coloranti certificati azo free.
– Investe in comunicazione per far conoscere il commercio equo e solidale perchè crede in un’economia più giusta.
– Investe in strategie commerciali che permettano al rivenditore di sperimentare la vendita a basso rischio garantendo la sostituzione dell’invenduto.

Tutto questo per offrire a Craft Link un sostegno finanziario, commerciale e di risorse per lo sviluppo di nuovi prodotti  che possano essere apprezzati dai rivenditori e dai loro clienti.

Un circolo virtuoso diretto a far crescere il progetto e con esso il numero di artigiane coinvolte con importanti risvolti in termini di lotta alla povertà e sostenibilità ambientale.

..ah dimenticavo!

il nome dei modelli dei prodotti, LAN, THUY… è il nome delle artigiane che li hanno prodotti, questo ci fa sentire più vicini a loro..

By |2019-12-01T19:42:15+00:00dicembre 1st, 2019|Categories: Artigianato e accessori, Vetrina|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment