Arriva da Capoverso Sophie!

sophieLa Semplice storia di una giraffina nata il 25 Maggio del 1961, il giorno di Santa Sofia.

Arriva in Italia Sophie, la giraffa da mordicchiare compagna inseparabile in tutto il mondo di milioni di bambini che stanno mettendo i primi dentini. Sophie è alta 18 cm, realizzata in 100% caucciù naturale, venduta in milioni di esemplari. Sophie ha 50 anni, è nata in Francia nel maggio del 1961, e solo in questo Paese è stata venduta in 800 mila esemplari.
Il suo papà è il Signor Rampeau che decise un giorno di fabbricare un gioco in caucciù decisamente diverso dagli altri dedicato ai bambini che mettono i loro primi denti, e al loro bisogno di mordicchiare in completa sicurezza.

La giraffa col suo lungo collo e la deliziosa aria esotica gli parve l’ideale per la percezione disensi-1 bambini così piccoli. Da allora generazioni di bambini hanno mordicchiato e accarezzato Sophie.

Molte mamme hanno considerato la giraffina una compagna indispensabile perché al momento di mettere i primi dentini i bimbi non piangono più grazie a lei.

Ancora oggi Sophie la giraffa viene prodotta artigianalmente e per realizzarla occorrono più di quattordici operazioni manuali con materiali di prima qualità, naturali, atossici e resistenti.

Fructus, il sorbetto fresco!

Fructus il sorbetto fresco di Roma a base di frutta di stagione maturata naturalmente, viene prodotto senza conservanti né coloranti, senza glutine e senza latte o derivati, senza uova, grassi, antiossidanti o aromi, mantenendo la totalità delle caratteristiche organolettiche del fresco e, in particolare, l’aroma primario ed il colore.Fructus viene prodotto senza impiegare gli ingredienti responsabili della maggior parte delle intolleranze e/o allergie quali: lattosio, antiossidanti, stabilizzanti, coloranti, aromi, glutine, uova, etc

 Ingredienti

Frutta fresca di stagione 60% min. (limone 25%), zucchero di canna*, acqua, miele*.

Addensante: 0,3% farina di semi di carrube*.

E l’acqua che serve, nient’altro.
*da agricoltura biologica.

 

Pane BIO? Da Capoverso!

Acqua, farina, sale e pasta madre: il pane.
Il pane biologico (in fase di richiesta di certificazione) del BioForno del Borgo di Michele Santamaria viene fatto con farine, macinate a pietra, da grani antichi e moderni lievitato con pasta madre.

paneUn pane antico, dal sapore e gusto inconfondibili, grazie alle farine non raffinate e non trattate, ma soprattutto grazie al lievito madre. L’impasto si prende il tempo necessario per maturare e poi lievitare (da 6 a 9 ore) per rendere il pane digeribile e della durata di circa una settimana. Pane integrale al 100% per “nutrirsi” a pieno del chicco del grano e scoprire tramite le farine antiche una parte dei grani un tempo caratteristici delle nostre terre, spesso abbinate a miscele di semi che arricchiscono il gusto ed il valore nutrizionale del prodotto. Le farine provengono dal Molino Silvestri di Torgiano e dai Molini Riggi di Caltanisetta .