Raccolta Cellulari “obsoleti”

In molti paesi del Sud del Mondo la rete di telefonia mobile è agli albori, mentre quella di telefonia fissa è praticamente inesistente.

Pochissimi hanno la possibilità di acquistare un cellulare, ma il tuo vecchio telefonino, funzionante, ma magari non più… fashion… può dare ancora molto!

Inoltre anche in un apparato non funzionante molti elementi possono essere riciclati e riutilizzati oppure smaltiti in modo corretto.

Quindi, se non utilizzi più il tuo vecchio telefonino, ma anche se hai un cellulare  guasto, portalo da Capoverso, attraverso l’associazione Magis provvederemo noi al miglior riutilizzo o smaltimento del tuo cellulare.

Raccolta Olii di cucina esausti

L’olio di frittura  comunemente usato nelle nostre case, viene abitualmente (ed erroneamente!) gettato nel lavandino…

Raccoglilo di volta in volta in dei recipienti di plastica e portali da noi, provvederemo allo smaltimento nel modo corretto.

Se vuoi essere maggiormente informato sui danni provocati dagli oli esausti clicca qui.

Raccolta batterie esauste

 

Le batterie non ricaricabili (ma anche le ricaricabili esauste) non devono essere smaltite attraverso i normali canali di raccolta rifiuti, in quanto contenenti elementi altamente inquinanti.

Purtroppo i raccoglitori di pile esauste in Italia non sono ancora molto diffusi (anche se è frequente trovarli in prossimità delle farmacie).

A Roma (come in motre altre città) è possibile smaltire in maniera gratuita presso le isole ecologiche AMA (o di altri operatori ecologici locali) le tue pile esauste.

Ma se gli orari delle isole ecologiche o la loro posizione non ti consentono di smaltire le tue pile esauste, passa a trovarci presso la nostra bottega di Via dei Gonzaga 34/C e portaci le tue pile esauste, provvederemo noi al corretto smaltimento.

Il nostro raccoglitore ti aspetta! :)